fondazione-crt.jpp


La Fondazione CRT per l’archivio de La Stampa

La storia è un patrimonio inestimabile, un corpo immateriale che diventa tangibile quando immagini e parole fermano momenti, avvenimenti, fatti sulla carta dei testi o dei giornali, oggi anche e soprattutto su supporti del sistema digitale. La Fondazione CRT è lieta di aver contribuito a dar vita a un progetto come quello realizzato dal quotidiano La Stampa: la prima archiviazione web di un quotidiano italiano.
L’istituzione torinese è da sempre vicina alle iniziative culturali che rappresentano una forma d’arricchimento per la società ed è pronta ad accogliere e sostenere le innovazioni tecnologiche in grado di migliorare e integrare la conoscenza.

La Fondazione CRT ha messo a disposizione una cifra rilevante, 1 milione 200mila euro, per archiviare digitalmente sul sito del giornale tutti gli articoli pubblicati dal 1867 ad oggi. Storia e tecnologia si sono unite per mettere a disposizione di qualunque persona e in qualunque momento uno strumento preziosissimo, in forma del tutto gratuita. Basta infatti consultare il sito www.archiviolastampa.it per effettuare ricerche con criteri personalizzabili: per data, per parole presenti nel testo o nel titolo, o abbinando i vari criteri. Un milione e 761 pagine di storia alla portata di un clic.

La Fondazione CRT è un ente no profit, orientato al sostegno dello sviluppo economico e sociale di Piemonte e Valle d’Aosta. Prende vita nel 1991 dalla Cassa di Risparmio di Torino da cui raccoglie in eredità non solo il nome ma anche la vocazione all’utilità sociale. Più di un miliardo in contributi e investimenti distribuiti in numerosi settori: dall’arte alla ricerca ed istruzione, dall’innovazione all’assistenza sociale.