Nassirya, quando l’Italia si scoprì in guerra - La Stampa
Dieci anni fa un camion bomba con kamikaze alla guida si schiantava contro una base dei Carabinieri a Nassirya, Iraq. L’Italia si scopriva in guerra con 19 morti e una ventina di feriti gravi. Quell’intervento militare nell’Iraq del dopo Saddam, che si prospettava come un’operazione facile per i nostri militari, finì presto col diventare un’illusione. La ricostruzione di Francesco Grignetti.