Sì, i cetrioli si possono cuocere. E sono deliziosi

Oggi vi proponiamo due ricette golose per scoprirne il sapore


Pubblicato il 08/08/2017
Ultima modifica il 08/08/2017 alle ore 19:28

In estate mangiamo un sacco di cetrioli, quasi sempre serviti crudi e croccanti per dare un tocco di freschezza ai nostri pasti. Quasi mai li cuociamo e, anzi, molti di noi persino ignorano che si possano cuocere. Eppure, si possono cuocere e sono anche deliziosi. 

Esistono infatti molte ricette nelle cucine asiatiche, dove pescare idee e suggestioni. Quindi, se ne avete un po’ troppi nell’orto o semplicemente vi va di provare qualcosa di nuovo, vi proponiamo un paio di modi golosi per prepararli. 

 

Ricetta n.1 (vedi foto in alto)  

 

INGREDIENTI  

(contorno per 4 persone)  

2 cetrioli medi  

½ cipolla affettata sottilmente 

1 cipollotto tritato 

2 spicchi d’aglio tritati  

2 cucchiai di salsa di soia  

2 cucchiaini di peperoncino secco (sceglietene uno non troppo forte) 

2 cucchiai di olio di sesamo (si trova facilmente nei supermercati bio) 

2 cucchiaino di semi di sesamo 

1 cucchiaino da tè di zucchero (opzionale) 

 

PREPARAZIONE  

 

1. Tagliate il cetriolo a metà nel senso della lunghezza e poi affettatelo diagonalmente, mantenendone la parte esterna verde scuro. (Sapevate che gli italiani sono l’unico popolo che sbuccia completamente i cetrioli?)  

 

2. Mettete il cetriolo in una padella con tutti gli altri ingredienti e saltate a fuoco vivo, mescolando.  

 

3. Servite come contorno, abbinando ad un piatto di riso bianco a chicco lungo,  

a uova strapazzate o a ciò che preferite.  

 

 

Ricetta n.2  

 

 

INGREDIENTI  

(per 6 persone)  

3 cetrioli grandi 

2 cucchiai di aceto  

1 cucchiaino e 1⁄2 di sale  

1 punta di cucchiaino di zucchero  

3 cucchiai di burro sciolto  

1⁄2 cucchiaino di aneto, coriandolo fresco o basilico  

4 cucchiai di cipollotti tritati  

1 punta di cucchiaino di pepe 

 

 

PREPARAZIONE  

 

1. Tagliate i cetrioli in lunghezza ed eliminatene i semi con un cucchiaio. Divideteli ancora in due in lunghezza e ricavatene dei bastoncini di 3-4 centimetri.  

 

2. Metteteli in una ciotola con l’aceto, il sale e lo zucchero. Lasciateli macerare da 30 minuti a qualche ora, poi asciugateli con uno strofinaccio. 

 

3. Preriscaldate il forno a 190 gradi. Mettete i cetrioli in una teglia da forno con il burro, le erbe, i cipollotti e il pepe. Cuocete scoperto per un’ora, mescolando due o tre volte e servite.  

 

 

LEGGI ANCHE  

 

- Maqluba, il piatto mediorientale “sottosopra”  

- In cucina con lo chef: carpaccio di dentice rosso al frutto della passione (e il segreto per sfilettare)  

- Fregola sarda con zucchine, pomodori pachino e... profumo di Grecia  

 

Twitter:@latenightmary  

 

 

 

home

home

Stile.it - ricette veg

Stile.it - ricette veg

Stile.it - ricette dolci

Stile.it - ricette dolci

Turismo.it - ricette etniche

Turismo.it - ricette etniche

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Psycomune

Copyright © 2017

I video di Buona Pappa

tutti i video