L’ingegnere licenziato da Google per la nota sessista scrive al Wsj: “Compagnia ideologica”


Pubblicato il 11/08/2017
Ultima modifica il 11/08/2017 alle ore 22:48

James Damore, il dirigente di Google licenziato per aver scritto e fatto circolare un documento discriminatorio, ha mandato una lunga lettera al Wall Street Journal che oggi l’ha pubblicata sul suo sito online.  

Nel testo, l’ingegnere sostiene che il suo sforzo in buona fede per discutere liberamente delle differenze tra uomini e donne nel settore tecnologico non poteva essere tollerato in una compagnia «ideologica». 

 

LEGGI ANCHE Il modello Silicon Valley ora si scopre sessista  

 

«Il mio documento di dieci pagine - scrive - proponeva quello che consideravo un ragionamento pensato, approfondito con delle ricerche e in buona fede, ma, come ho scritto, il punto di vista che stavo portando avanti veniva generalmente censurato in Google, per via della linea ideologica dell’azienda». E in un altro passaggio spiega: «Come una volta ha osservato Noam Chomsky “Il modo furbo per mantenere le persone passive e obbedienti è quello di limitare strettamente lo spettro accettabile di opinioni, ma permettere un dibattito vivace all’interno di quello spettro”».  

 

Intanto oggi Google aveva fissato una riunione, aperta a tutti i dipendenti, per parlare della questione della diversità di genere e delle discriminazioni nei confronti delle donne sollevata dalla nota di Damore.  

 

Come riporta il Wall Street Journal, il meeting, però, è stato cancellato poco prima che iniziasse: la società, che fa parte della holding Alphabet, ha motivato la scelta con possibili problemi di sicurezza, legati al fatto che alcuni commentatori di destra avevano pubblicato i nomi di alcuni dipendenti. «Hanno espresso preoccupazione per la loro sicurezza e il timore di essere pubblicamente presi di mira per avere fatto domande. Prendendo atto delle loro preoccupazioni, dobbiamo fare un passo indietro e creare condizioni miglior per questa discussione», ha detto in una nota l’amministratore delegato Sundar Pichai.  

Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Psycomune

Copyright © 2017