Cosciotto di agnello lardo e zuppa

In Valle d’Aosta un agriturismo dove trionfa la tradizione


Pubblicato il 11/08/2017

La loro storia, struggente, commovente, ve l’ho già raccontata a Melaverde: Paola Bortoli aveva 6 anni Max Glarey tre di più. Lui era figlio di allevatori della frazione di Cogne, lei era bimba di una famiglia bene milanese che aveva bisogno di aria di montagna. Negli anni il filarino infantile si era trasformato, tra andare e venire, in amicizia, affetto, matrimonio e, anche, decisione di cambiare vita. Lui lascia il posto di tecnico agricolo regionale, lei quello di donna in carriera internazionale.  

 

Si rifugiano qui, a quota 1500, ultima cascina all’ingresso del Parco Nazionale, ristrutturano la casa dei nonni, la trasformano in azienda agricola ed agriturismo: 20 ettari nel grande verde o nel bianco immenso per vacche capre pecore maiali pollame e anche un asino, Camillo, che, davanti a questa bella casa, nel comodo parcheggio sterrato, accoglie gli ospiti che soggiornano nella quiete del pugno di camerette qualche giorno o che qui vengono anche solo per gustare i buoni semplici ghiotti piatti casalinghi preparati soprattutto con i prodotti della Ferme, la Fattoria. (Ricordate la sacrosanta formula della Regione Valle d’Aosta per gli agriturismi: 50-30-20. Dall’azienda agricola il 50% dei prodotti utilizzati per i piatti; 30% dalla regione, il resto anche da altrove )

 

Nel tempo libero, quando non vanno a scuola, anche i tre figlioletti danno una mano: Julie (6 anni) fa gli onori di casa, Michel (12 anni) munge le caprette, Leon (8) dà una mano al papà ai fornelli (la sua specialità è la dolcissima crema di Cogne). 

Nella minuscola rustica saletta, accanto al microscopico caseificio di cui si occupa Paola, fatevi arrivare l’inarrivabile lardo della casa (dolcissimo: vi farà ricredere sugli altri più celebri lardi della Vallèe che sono solo sale) e poi la zuppa («soça de Cogne»), il cosciotto di agnello, il civet di capra, il maiale, i formaggi casalinghi, la panna cotta (da latte loro in inverno, altoatesino in estate quando le vacche sono in alpeggio ed il latte, intero, va per tome e fontina). Prevedete 35-40 euro . 

 

LA FERME DU GRAND PARADIS  

COGNE (AO), FRAZIONE VALNONTEY 32 

TEL. 0165.749361  

WWW.LAFERMEDUGRANDPARADIS.COM  

 

ULTIMA PROVA: IL 2-7-2017  

VOTO: 14/20  

 

 

 

home

home

Stile.it - ricette veg

Stile.it - ricette veg

Stile.it - ricette dolci

Stile.it - ricette dolci

Turismo.it - ricette etniche

Turismo.it - ricette etniche

I più letti del giorno

I più letti del giorno

I video di Buona Pappa

tutti i video