Stresa, ora i vigili urbani faranno la multa con il tablet

Verrà comunque lasciato un preavviso sul parabrezza: “Così si snelliscono registrazioni e verbalizzazioni”


Pubblicato il 03/09/2017
Ultima modifica il 03/09/2017 alle ore 19:52
stresa

Niente più libretto delle contravvenzioni in tasca per gli agenti della polizia municipale e per gli ausiliari del traffico di Stresa: da questa settimana il personale incaricato della verifica della sosta è stato dotato di un piccolo tablet, su cui è stata installata l’applicazione «Multa il vigile in tasca» , realizzata dalla società Gaspari. «Si tratta di un software che - spiega la comandante della polizia municipale Monica Bossi - oltre a snellire la fase di accertamento, permette un miglioramento dei processi di registrazione delle contravvenzioni e delle verbalizzazioni».  

 

Niente più inserimenti manuali dei dati delle contravvenzioni elevate, che invece verranno scaricati direttamente nel sistema attraverso la app presente sui tablet con l’invio automatizzato dei verbali. Per gli ausiliari del traffico l’applicazione permetterà di elevare le contravvenzioni in caso di mancato o insufficiente pagamento, lasciando comunque un preavviso sul parabrezza.  

 

I tablet in dotazione ai vigili urbani permetteranno anche una serie di funzioni accessorie, quali la verifica dell’assicurazione dei mezzi, il controllo sull’avvenuta revisione, oltre naturalmente alle verifiche sulla targa, con l’eventuale indicazione delle auto rubate. «La app in dotazione a vigili urbani e ausiliari della sosta - spiega Maurizio Radaelli, consigliere comunale con la delega alle innovazioni tecnologiche - permetterà anche la verifica dell’avvenuto pagamento attraverso Easypark, la app molto popolare nei paesi del Nord Europa, ed entro la fine dell’anno con il sistema Pyng, app del servizio Telepass».  

 

Nell’ambito delle innovazioni tecnologiche legate alla viabilità e alla sicurezza sono state installate anche speciali telecamere a protezione dei parcometri ed è in fase avanzata di studio un sistema di lettura e riconoscimento targhe mediante telecamere sulle principali vie d’accesso in paese. 

Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno