Folk, tradizione e lotta politica: riecco gli Inti Illimani

La costola della storica band cilena in tour mercoledì per il cinquantenario della fondazione

Gli Inti Illimani Histórico, costola della band cilena famosa tra gli anni Settanta e gli Ottanta


Pubblicato il 05/09/2017
Ultima modifica il 05/09/2017 alle ore 16:42

Que viva Chile! Particolarmente suggestivo l’ultimo concerto estivo de LaVerdi, che all’Auditorium ospita gli Inti Illimani Histórico, costola della storica band cilena famosa in tutto il mondo per le canzoni rivoluzionarie e andine negli anni Settanta. In realtà, la formazione, esule proprio in Italia dopo il drammatico golpe del 1973 (e rientrata in patria solo nel 1988), negli anni ha variato parecchio il suo stile, e anche per questo tre dei suoi componenti hanno deciso di separarsene e dare vita a un nuovo gruppo, gli Intilli Imani Histórico per l’appunto.  

 

La band è impegnata nel tour del Cinquantesimo anniversario della fondazione, e torna a Milano dopo il concerto dato in occasione di Expo 2015, due anni or sono. L’evento, patrocinato dal governo del Cile, non è però solo la celebrazione della storia degli Inti ma anche la presentazione dei nuovi lavori. Gli Inti Illimani, anche in Italia, divennero il simbolo di una musica colta e popolare allo stesso tempo, fatta di tradizioni sudamericane, poesia e lotta politica: amatissimi negli anni della contestazione studentesca, a cavallo tra i Settanta e gli Ottanta. 

 

Auditorium, largo Mahler, mercoledì 6 settembre alle ore 20.30, 15/25 euro  

*****AVVISO AI LETTORI*************
Segui le news di La Stampa Spettacoli su Facebook (clicca qui)
*********************************
Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno