Incidenti in montagna, alpinista di 21 anni muore precipitando sul Monte Bianco

L’eliambulanza del Soccorso alpino valdostano


Pubblicato il 08/09/2017
Ultima modifica il 09/09/2017 alle ore 10:20
courmayeur

Un ventunenne di Novi Ligure (Alessandria), Andrea Chaves Lopez, è morto precipitando durante una scalata sul massiccio del Monte Bianco. L’incidente è avvenuto sulla via Major del versante della Brenva. Il corpo è finito nel crepaccio terminale. Era un forte atleta e aveva già scalato importanti vie. Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino valdostano e la Guardia di Finanza.  

 

L’allarme è scattato verso le 18 per il mancato rientro dello scalatore, che era partito all’una di notte dal rifugio da solo per l’impegnativa ascensione. La vittima, proveniente da Alessandria, aveva già compiuto scalate in solitaria di grande difficoltà sia nel Massiccio del Monte Bianco sia sul Cervino. Il corpo è stato recuperato e trasportato alla camera mortuaria di Courmayeur. 

Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno