Aereo bimotore partito da Alessandria si schianta nei boschi di Salussola: morto il pilota

Il Piper è caduta sulla provinciale che porta a Cerrione: al lavoro i vigili del fuoco. Chiusa la strada Rio Freddo. La vittima è un 60enne alessandrino. L’Ansv ha aperto un’inchiesta


Pubblicato il 09/09/2017
Ultima modifica il 09/09/2017 alle ore 14:53
salussola

Un aereo bimotore, un Piper Pa-34, si è schiantato attorno alle 11 di questa mattina sul territorio del comune di Salussola, sulla strada Rio Freddo che porta a Cerrione. L’aereo, che può ospitare fino a 6 passeggeri, è partito dall’aviosuperfice di Piovera (Alessandria) e doveva atterrare allo scalo di Cerrione-Biella. A confermare l’incidente sono gli addetti dello scalo laniero: «Ci è arrivata un’informativa alle 10,50 dalla Fic di Milano di un aereo in arrivo da Piovera, senza piano di volo, ma non abbiamo più ricevuto notizie. Sappiamo che sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco», informa il presidente dell’aeroporto Carlo Castiglioni, che sta seguendo l’emergenza in stretto contatto con gli addetti di Sace. A bordo c’era solo il pilota, morto nell’impatto. Lo riferisce il sindaco di Cerrione, Anna Maria Zerbola. «Le condizioni meteo non erano certo favorevoli - dice Castiglioni -, oggi c’è molta foschia». Sulla causa dell’incidente non ci sono ancora indicazioni precise. Tra i rottami dell’aereo i primi soccorritori avrebbero trovato un documento, in cui si attesta che si tratta di un aereo Pa-34. Il Comune sta ordinando la chiusura della strada dato l’alto pericolo di incendio. 

 

LE FOTO  

 

AGGIORNAMENTO ORE 13  

La vittima è Mauro Ghislieri, 60enne di Alessandria, grande appassionato ed esperto di volo. In corso di accertamento la dinamica dell’incidente. La foschia e il maltempo avrebbero contribuito alla caduta del mezzo. 

 

AGGIORNAMENTO ORE 15  

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta sull’incidente. L’aeromobile PA34-200, marche di identificazione G-STZA, era decollato dall’aviosuperficie di Piovera ed era diretto all’aeroporto di Biella Cerrione. Il velivolo - sottolinea l’Ansv - è distrutto. Un investigatore Ansv sta raggiungendo il luogo della tragedia (fonte Ansa)

 

Notizia in aggiornamento

 

 

Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi