Spray al peperoncino in discoteca a Garlasco: quattordici ragazzi intossicati

Nella notte tra sabato e domenica alle «Rotonde»: durante l’evacuazione del locale sono stati rubati borse e altri oggetti personali

Foto d’archivio


Pubblicato il 10/09/2017
Ultima modifica il 10/09/2017 alle ore 15:29
garlasco (pavia)

Spruzzano spray al peperoncino in discoteca per causare l’evacuazione del locale e poi approfittarne, nel fuggi fuggi, per rubare le borsette e gli altri effetti personali lasciati in sala da chi si allontanava in tutta fretta. È l’ipotesi sulla quale stanno lavorando i carabinieri dopo quello che è avvenuto la notte scorsa intorno alle 2,30 alle «Rotonde» di Garlasco. La sostanza irritante che ignoti hanno sparso nel locale ha provocato l’intossicazione lieve di 14 giovani, quasi tutti ragazzini tra i 13 e i 18 anni, più un 22enne e una 31enne. Arrivati sul posto, vigili del fuoco, 118 e carabinieri hanno invitato tutti ad uscire per permettere l’areazione dei locali. Nel frattempo qualcuno - forse gli stessi che avevano diffuso la sostanza - ne hanno approfittato per commettere una serie di furti, il cui numero è ancora in corso di accertamento. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno