La Straneo torna in gara: terza nella dieci chilometri della mezza maratona di Monza

Mancava da una competizione dal 31 dicembre 2016


Pubblicato il 11/09/2017
Ultima modifica il 11/09/2017 alle ore 21:23
alessandria

Mancava da una competizione dal 31 dicembre 2016 quando corse la «We Run Rome» nella capitale. Poi, un fastidioso e antipatico problema all’ileo-psoas gli ha impedito prima di correre una maratona in Giappone e poi di partecipare ad agosto ai Mondiali di Londra. Ora però il peggio sembra alle spalle per Valeria Straneo.  

 

La forte maratoneta alessandrina è tornata alle corse podistiche di medio livello domenica a Monza nell’ambito della mezza maratona che si corre all’interno dell’autodromo dove si disputa il mondiale di Formula 1. Non però i classici 21,097 chilometri ma la prova breve di 10 chilometri, corsa nobilitata dalla presenza di podiste di richiamo nazionale. Alla fine, la gamba di Valeria ha girato al meglio compatibilmente con la burrasca di pioggia in cui si è corso e con una condizione atletica non ottimale: per lei terza piazza in 36’21” e arrivo a braccetto con Sara Galimberti, seconda solo per i giudici. Prima Anna Incerti in 35’36”. 

Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno