Un’associazione e un sentiero dedicati a Gioele Dutto

Giornata al rifugio Quintino Sella in ricordo del giovane cuneese morto il 21 maggio 2016 sulla parete Nord del Monviso


Pubblicato il 11/09/2017
Ultima modifica il 11/09/2017 alle ore 10:04
crissolo

Un’associazione per promuovere e far apprezzare la montagna ai ragazzi e un sentiero in alta valle Maira dedicati a Gioele Dutto. L’hanno annunciato domenica 10 settembre i genitori dell’alpinista cuneese durante la giornata in ricordo del giovane morto il 21 maggio 2016 sulla parete Nord del Monviso.  

 

MTTBOR

 

 

Tanti amici, su iniziativa del Cai di Cervasca, si sono dati appuntamento al rifugio Quintino Sella. Nella chiesetta a quota 2640 metri d’altitudine don Piero Giraudo, parroco di Cervasca, ha celebrato la messa ed è stata inaugurata una targa in memoria di Gioele. Durante la funzione religiosa sono stati ricordati anche altri amici morti in montagna. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno