Si perde nei boschi, salvato dal Soccorso Alpino

La disavventura di un uomo di 82 anni a pranzo ieri con la famiglia al Monte Tovo


Pubblicato il 11/09/2017
Ultima modifica il 11/09/2017 alle ore 12:39
borgosesia

Quella di domenica doveva essere una giornata di festa per una famiglia di Borgosesia, allietata da un pranzo al rifugio del Monte Tovo. In attesa del pasto, il marito di 82 anni ha deciso di allontanarsi per fare due passi. Perdendo l’orientamento nei boschi. 

La moglie, preoccupata di non vederlo tornare, intorno alle 14 ha dato l’allarme al rifugista, che non ha potuto far altro che contattare il Numero unico delle emergenze 112. 

Nel primo pomeriggio sono partite le ricerche, a cui hanno partecipato parecchi volontari del Soccorso Alpino, anche con un’unità cinofila, in collaborazione con le guardia di finanza di Riva Valdobbia. 

L’uomo è stato rintracciato verso le 17 fra i sentieri che scendono a Doccio, stanco ma fortunatamente illeso. Il lieto fine è stato rallegrato da una merenda offerta dal rifugio Ca Mea. 

Scopri La Stampa TuttoDigitale e abbonati

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno