Dopo un anno e mezzo torna l’acqua nella fontana del Valentino

Era all’asciutto da quasi un anno e mezzo: a breve l’intervento sarà definitivamente ultimato


Pubblicato il 13/09/2017
Ultima modifica il 13/09/2017 alle ore 12:27
torino

Dopo un anno e mezzo, torna a scorrere l’acqua all’interno della Fontana dei Mesi. Dalla mattinata di oggi, mercoledì 13 settembre, operai e tecnici di Comune e Iren sono al lavoro per riattivare lo storico monumento (costruito nel 1898) nel parco del Valentino, all’asciutto e transennato da marzo 2016 per un imponente intervento di restauro. Per il momento stanno ripulendo la vasca principale, quella circondata dalle 12 statue allegoriche, rimuovendo le foglie secche che si sono depositate nelle scorse settimane. Ma l’altra piccola vasca nella parte superiore, dove sorge la terrazza ellittica tra le statue dei quattro fiumi, è già stata riempita: ecco perché, dopo una lunga attesa, i frequentatori del parco stanno nuovamente ammirando - e fotografando - l’effetto cascata, per altro solo parziale.  

 

LEGGI ANCHE: Retata di pusher al Valentino, parte l’offensiva allo spaccio  

 

Oggi non sarà possibile ultimare l’intervento sulla fontana, che al momento resta transennata. Il motivo? Manca un pezzo, tecnicamente un «grigliatore», senza il quale non si può far ripartire l’impianto elettrico che attiva il getto della cascata e i due zampilli dall’interno della vasca principale. Si tratta di un ricambio non facilmente reperibile, che il Comune conta di avere nelle prossime settimane.  

Scopri il nuovo TuttoLibri e abbonati

home

home

I più letti del giorno

I più letti del giorno