Smartphone e case-vacanza fantasma: un’altra doppia truffa su Internet

ANSA


Pubblicato il 13/09/2017
Ultima modifica il 13/09/2017 alle ore 16:47

Altri due biellesi sono stati truffati dopo aver cercato di fare acquisti online su un sito di annunci. Il primo episodio riguarda un telefono cellulare: un biellese di 58 anni voleva comprarlo rispondendo all'annuncio di Karim H., 24 anni, residente a Torino. L'uomo ha inviato 285 euro al torinese ma il telefono non è mai giunto a destinazione. Quando il biellese ha contattato il venditore chiedendo spiegazioni, quest'ultimo gli ha intimato di non presentare denuncia. Il 58enne è ugualmente andato in caserma e il torinese è stato così denunciato per truffa e anche per minaccia. Ad Occhieppo Inferiore invece un 39enne ha trovato sul sito l'annuncio di una casa in affitto per il mese d'agosto a Laigueglia. Ha inviato una caparra di 225 euro a Luigi B. e Erminia P., rispettivamente di 45 e 43 anni, di Napoli. Il 3 agosto però si è accorto che l'abitazione che avrebbe voluto prendere in affitto era inesistente. La coppia è stata denunciata per truffa.  

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno