Trame d’Autore, il cantiere della nuova drammaturgia

Via al festival internazionale tra teatro e performance

Cinque i Paesi europei coinvolti per 11 spettacoli, 2 performance di strada assieme a 6 concerti, 4 residenze, un film e una giornata di studi


Pubblicato il 13/09/2017

Ormai il settembre drammaturgico milanese è caratterizzato dal Festival internazionale «Trame d’Autore», accolto a partire da oggi dal Teatro Grassi e dal Teatro Studio. Quest’anno l’edizione risulta rinnovata dalla direzione artistica di Benedetto Sicca, drammaturgo e regista colto e in ascesa. Cinque i Paesi coinvolti (Italia, Belgio, Gran Bretagna, Olanda e Svezia) per 11 spettacoli, due performance di strada insieme a sei concerti, quattro “residenze”, un film e una giornata di studi. Sì perché l’ambizione di Trame non è solo quella di portare a Milano le nuove proposte europee ma di favorire sinergie creative tra le più interessanti compagnie del Vecchio Continente.  

 

Il filo della rassegna? Sicca lo ha identificato nella fragilità dei valori delle nazioni in apparenza meno toccate dagli scossoni politici, economici e culturali vissuti dai vicini dell’Europa meridionale, Italia in primis. L’apertura di Trame va a Giorgio Barberio Corsetti: con Gaia Saitta porta in scena “Mi sa che fuori è primavera”, tratto dal libro di Concita De Gregorio: un lavoro sul potere salvifico della parola che coinvolge direttamente gli spettatori, chiamati a interrogarsi su quanto davvero sappiamo di chi ci sta accanto.  

 

Tra i nomi del cartellone, sbarca per la prima volta in Italia il performer e attore svedese Iggy Lond Malmborg, con due lavori sull’inclusione/esclusione: “99 words for void” e “Physics and Phantasma”. Protagonista anche il collettivo IfHuman, che porta la performance “Stop and dance with me” e poi “Fear and desire”. Tra gli italiani, curiosità per “Opera sentimentale” della giovane drammaturga Camilla Mattiuzzo, e per due lavori provenienti dalla scena underground romana: “I ragazzi del cavalcavia” e “Lucifer”, un dramma e una performance che indagano i confini tra il bene e il male nella società e dentro di noi. 


Via Rovello 2 e via Rivoli 6, fino al 24 settembre, 10/15 euro, www.tramedautore.it  

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
*****AVVISO AI LETTORI*************
Segui le news di La Stampa Spettacoli su Facebook (clicca qui)
*********************************

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno