Sanremo, pescatore sportivo disperso in mare. Ricerche con l’elicottero. Barca alla deriva

La barca «fantasma» che si è schiantata contro la scogliere FOTO MANRICO GATTI


Pubblicato il 14/09/2017
Ultima modifica il 14/09/2017 alle ore 11:48
sanremo

Allarme a Sanremo per un pescatore sportivo di 67 anni, di origini piemontesi, disperso in mare. A far scattare l’emergenza è stato il ritrovamento della sua imbarcazione intono alle 10,30 che le onde hanno sospinto contro la scogliera della darsena di Arma di Taggia, vicino Sanremo. Un elicottero della Capitaneria di Porto si è levato in volo da Sarzana e l’ufficio circondariale marittimo di Sanremo ha mobilitato due motovedette. Le ricerche sono rese complesse dal mare agitato. 

 

Secondo alcuni testimoni l’uomo, Mario M., sarebbe uscito all’alba per andare a pescare con un gozzo a motore cabinato di circa sei metri (che era ormeggiato nel porticciolo di Riva Ligure). Al momento è impossibile capire cosa possa essere accaduto. L’uomo potrebbe essere stato sbalzato in acqua da un’onda o essere stato colto da malore.  

 

Ad occuparsi delle indagini sono sia la Capitaneria sia i carabinieri di Sanremo.  

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno