Nissan richiama 1,2 milioni di auto in Giappone

I veicoli che hanno ricevuto controlli di qualità non idonei in fabbrica.
REUTERS


Pubblicato il 02/10/2017
Ultima modifica il 02/10/2017 alle ore 12:06

La casa automobilistica giapponese Nissan ha annunciato il richiamo di 1,2 milioni di automobili in Giappone, dopo che i regolatori giapponesi hanno scoperto che i veicoli hanno ricevuto controlli di qualità non idonei in fabbrica. 

 

Gli ispettori del Ministero dei Trasporti del Giappone hanno scoperto che i controlli finali di qualità sulla linea di montaggio non sono stati condotti dai dipendenti individuati per svolgere questi compiti. I veicoli richiamati, prodotti tra ottobre 2014 e settembre 2017, verranno riesaminati, ha annunciato Nissan. 

 

home

home

Video Tuttoaffari.com
Trova l’auto giusta per te tra le occasioni proposte delle nostre concessionarie