In Giappone i campi di riso sono delle opere d'arte


Pubblicato il 10/10/2017
Ultima modifica il 10/10/2017 alle ore 05:44

Delle incredibili opere d'arte... su riso. Inakadate è un villaggio giapponese della prefettura di Aomori in cui i campi di riso non solo solo una fonte di sostentamento ma una ragione di vita 

 

NOEPEN

 

Da oltre duemila anni le coltivazioni vengono curate non solo con grande dedizione, ma anche con uno spirito artistico alquanto estroso. Le piantine verdi di riso vengono infatti seminate con precisione millimetrica fra altre specie di colori differenti, in modo da creare delle spettacolari immagini aeree. 

 

NOEPEN

 

GUARDA ANCHE:  

 

- VIDEO: ECCO COME I CAMPI DI RISO DIVENTANO OPERE D’ARTE (clicca qui)  

 

All'inizio si trattava solo di un vezzo artistico di pochi contadini-disegnatori. Poi, visto il successo turistico, negli ultimi vent'anni stagione dopo stagione le opere d'arte sono diventate sempre più maestose e dettagliate.  

 

NOEPEN

 

I soggetti variano dai personaggi della tradizione nipponica alle icone del mondo occidentale: dai dragoni ai samurai fino a Marilyn Monroe, create esclusivamente con il variare dei colori delle piante.  

 

NOEPEN

 

Dei veri mosaici al naturale, che ogni anno portano a Inakadate 200 mila turisti, realizzati ««al buio»», seme dopo seme. Le immagini infatti non sono visibili per mesi, fino a quando la natura non fa il suo corso e non fa sbocciare le singole piantine, svelando il disegno. Un lavoro non facile, dal risultato mozzafiato. 

 

NOEPEN

 

LEGGI ANCHE  

 

- Le spettacolari terrazze di riso cinesi che sembrano delle opere d'arte  

 

- Vai alla mappa su Google  

 

 

*****AVVISO AI LETTORI*************
Segui le news di La Stampa Viaggi su Facebook (clicca qui)
*********************************

home

home

I più letti del giorno

I più letti del giorno

i più letti
ticketcrociere