Guinness World Records, cinque traguardi che non ti aspetti

Edita da Mondadori, è uscita la nuova edizione del libro, che raccoglie le imprese fuori dall’ordinario


Pubblicato il 11/10/2017
Ultima modifica il 11/10/2017 alle ore 09:56

Il Guinness World Records è da sempre l’autorità mondiale per le imprese fuori dall’ordinario. E, in questo senso, non fa eccezione l’edizione del 2018, la 63esima, pubblicata da Mondadori e disponibile in libreria già dal 12 settembre. Dentro, come da tradizione, ci sono gli straordinari traguardi raggiunti dai primatisti di tutto il mondo, con le relative fotografie. Tra queste, ne abbiamo selezionate cinque, quelle che ci hanno colpito di più. 

 

La donna con le unghie delle due mani più lunghe  

Fanatica della nail art, Ayanna Williams, 60 anni, è la donna con le unghie delle due mani più lunghe del mondo. Nata a Houston, in Texas, ha deciso di farsele crescere quasi 23 anni fa, fino a far loro raggiungere l’attuale lunghezza di 576,4 mm.  

 

 

Per proteggerle, Ayanna evita di lavare i piatti e usa un sapone antibatterico insieme a un apposito spazzolino. Inoltre, per mantenerle, applica regolarmente un indurente e un sottile strato di acrilico: un’operazione che può richiedere fino a una settimana.  

 

Interpellata in merito, dice di non avere grandi difficoltà nello svolgere le normali azioni quotidiane, salvo che per tirarsi su i pantaloni. 

 

 

Il bodybuilder più vecchio  

Grazie alla sua impressionante carriera, Jim Arrington si è guadagnato l’ingresso nel libro dei record per il titolo di bodybuilder più vecchio. Originario di Venice, in California, Jim – che è padre, nonno e bisnonno – ha la bellezza di 85 anni e 6 giorni. 

 

 

L’eccezionale impegno e dedizione lo hanno portato a prendere parte a 62 competizioni, di cui 16 vinte. Per ora, dichiara di non avere alcuna intenzione di abbandonare i pesi.  

 

Il ciglio più lungo  

You Jianxia di Changzhou, in Cina, detiene il titolo per il ciglio più lungo. Cresciuto sulla palpebra superiore sinistra, lo smisurato ciglio è lungo ben 12,40 cm.  

La crescita straordinaria è stata notata per la prima volta nel 2013, durante un periodo di 18 mesi che la donna ha trascorso lontano dalla modernità. A chi glielo chiede, You attribuisce il fenomeno alla vita che conduce: a strettissimo contatto con la natura.  

 

 

La collezione più grande di orsacchiotti  

Il suo primo orsacchiotto Jackie Miley, di Rapid City, in South Dakota, l’ha comprato nel 2000. Ora, quasi vent’anni dopo, «Grandma Jackie» è in compagnia di altri 8025 teneri orsacchiotti, custoditi in una casa chiamata Teddy Bear Town.  

Jackie, 68 anni, dichiara di non avere un preferito, ma quello con il maggior valore affettivo proviene dalla sua scuola elementare. 

 

 

L’acconciatura high top fade più alta  

Benny Harlem, di Los Angeles, California, è l’uomo con l’acconciatura high top fade più alta del mondo, al punto da fargli guadagnare più di mezzo metro.  

Il giovane di 26 anni racconta che per sistemare la complessa acconciatura, alta 52 cm, possono servire fino a due ore di lavoro. 

home

home