Per leggere La Stampa Premium è necessario essere abbonati.
scopri l'offerta
acquista
Società
Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 12/10/2017.

Quattro generazioni unite dall’amore per la Pro Vercelli

Una famiglia di tifosi da record
E' proprio vero che quando c'è l'amore, la distanza non conta. E dove non arriva il sentimento può arrivare l’archivio di un giornale. Può dirlo forte Giorgio Benedetto, classe 1962, che nel 1993 ha abbandonato Vercelli trasferendosi ad Aosta, dove ha sposato Cristiana, «scomparsa, purtroppo, 15 anni fa», e - sempre dal 1993 - ha incominciato a fare il tifoso pendolare percorrendo ogni fine settimana il percorso inverso: 120 chilometri dalla Valle allo stadio «Robbiano-Piola» per tifare Pro Verc...continua
stefano fonsato
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

La Stampa Premium,
i nuovi contenuti riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci email e password
ed accedi a La Stampa Premium
accedi
scopri la stampa premium
Ultimi Articoli
La ricercatrice italiana: le madri oggi hanno ridotto la cura della casa

francesco semprini
Anche gli studi legali rivoluzionati dall’arrivo dell’intelligenza artificiale Si utilizza soprattutto per le ricerche

MARIA CUSCELA
Sul versante valsesiano del Monte Rosa un pista in più

tutti gli articoli
Abbonamento Digital Edition
come prima, più di prima
» Una nuova versione web nativa digitale.
» Una nuova app.
» Una nuova offerta.

Scopri tutti i modi di leggere La Stampa
su pc, smartphone e tablet.
Vai all'abbonamento Digital Edition