Durante la transumanza perde una capra nelle vie di Omegna: 50 euro di multa

L’animale è stato trovato nella notte dagli agenti di polizia in via Novara


Pubblicato il 03/11/2017
Ultima modifica il 04/11/2017 alle ore 11:15
omegna

Durante la giornata di giovedì aveva effettuato la transumanza con il suo gregge di pecore, capre e altri animali toccando anche alcune vie di Omegna. Ma quel pastore non si è accorto di aver «smarrito» una capra, di razza Saanen. A trovarla nella notte tra giovedì e venerdì mentre vagava in via Novara una pattuglia del commissariato di Omegna. L’animale, impaurito e in mezzo alla carreggiata, era un pericolo per le auto. Gli agenti sono così riusciti a caricare in auto l’animale e portarlo in commissariato, dove è stato liberato nello spazio antistante l’edificio, recintato e con un prato.  

 

Venerdì mattina la polizia ha contattato il servizio veterinario dell’Asl di Omegna che interveniva per l’identificazione dell’ovino senza però riuscirci visto che l’animale sfuggiva al veterinario rendendo impossibile la lettura dei codici riportati sul prescritto marchio auricolare in plastica. Il proprietario dell’animale è stato poi rintracciato ad Agrano. Per l’uomo, M.M. le iniziali di 37 anni, una multa da 50 euro per «omessa custodia e mal governo di animali». 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi