I rifiuti della ristrutturazione del lido di Suna mai arrivati al centro di smaltimento, due denunciati

Indagini effettuata dai carabinieri forestali: nei guai il titolare dell’impresa edile e il responsabile del cantiere


Pubblicato il 04/11/2017
Ultima modifica il 05/11/2017 alle ore 20:39
VERBANIA

Gli scarti della ristrutturazione del lido di Suna al centro di smaltimento non sono mai arrivati. Alcuni dei resti del rifacimento di bagni, delle cucine e dell’abbattimento di vecchi muri sono stati trovati nelle vicinanze dello stesso lido, ma solo una minima parte. Degli altri nessuna traccia. È questa la scoperta fatta dai carabinieri forestali di Verbania che hanno denunciato per gestione illecita e omesso smaltimento dei rifiuti il titolare della ditta che ha seguito i lavori nell’area demaniale e il responsabile del cantiere nell’area demaniale. Benché documenti accertassero che quegli scarti fossero stati portati al centro di Gattinara, là non ci sono mai arrivati. Oltre alle denunce, l’impresa è stata denunciata con 9.600 euro. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi