Raccolti in una anno a Verbania quasi 200 mila chili di abiti usati

Il Comune ha ricevuto il premio da Humana


Pubblicato il 10/11/2017
Ultima modifica il 11/11/2017 alle ore 11:27
VERBANIA

Raccolti a favore dell’associazione Humana in un anno a Verbania 194.515 chili di vestiti usati che, divisi per i circa 30 mila abitanti, fanno circa 6 chili a testa. È questo il risultato raggiunto nel 2016 da Verbania che è stato premiato con l’«Humana Eco-Solidarity Award 2017», come primo classificato tra i Comuni partner di Humana nel Vco. 

 

«Grazie agli abiti raccolti, Humana - si legge in una nota - ha contribuito a sostenere progetti volti a migliorare l’accesso all’energia solare nella Provincia di Capo Delgado, in Mozambico. Oltre 1,1 miliardi di persone nel mondo, infatti, a oggi non hanno ancora accesso all’elettricità, mentre oltre 2,9 miliardi fanno ricorso a carbone, legna e letame per le attività quotidiane come cucinare e riscaldarsi. Con gli abiti raccolti a Verbania, ad esempio, Humana ha contribuito a formare 82 persone nella gestione e nel mantenimento delle stazioni solari. Qui si è dedicata alla realizzazione e all’avvio di stazioni di energia solare presso cui le popolazioni locali possono affittare lampade solari» 

 

La raccolta abiti di Humana a Verbania ha consentito anche benefici sul fronte ambientale: gli abiti donati hanno evitato l’emissione di oltre 700 mila chili di anidride carbonica nell’atmosfera, pari all’attività di assorbimento di 7.003 alberi, e di risparmiare oltre 1 miliardo di litri di acqua utili a riempire 467 piscine olimpioniche.  

 

«Il fatto di disporre dell’energia è per noi ormai una cosa quasi scontata - spiega Ulla Carina Bolin, presidente di Humana People to people Italia Onlus. Come potremmo immaginare la nostra vita senza avere la luce in casa o l’energia per ricaricare il cellulare? Nel mondo però la situazione è ancora molto diversa, seppur passi in avanti siano stati fatti».  

 

«Mi compiaccio e mi complimento con i cittadini per aver ricevuto nuovamente questo premio, per i numeri della raccolta di indumenti usati così elevati e per il rispetto dell’ambiente derivante dal servizio» ha affermato Laura Sau, assessore all’Ambiente del Comune di Verbania. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi