Trenitalia cambia gli orari e aumenta le Frecce

Più collegamenti tra Milano e Torino e Torino e Arezzo e due corse in più con Roma


Pubblicato il 14/11/2017
milano

Più Frecce per arrivare prima al mattino e ripartire più tardi alla sera. Una corsa ogni quindici minuti tra Roma e Milano nelle fasce di punta, più collegamenti tra Torino e Milano e una nuova Freccia mattutina tra Arezzo e Torino. Così il nuovo orario invernale di Trenitalia, che partirà il 10 dicembre, promette di soddisfare le esigenze dei pendolari e di chi sceglie il treno per spostarsi da una città all’altra, spesso in giornata.  

Così, la Metropolitana d’Italia – con 500 milioni di viaggi all’anno – sceglie di potenziare le tratte più battute. A partire dall’asse Milano-Roma, con due corse in più al giorno e l’estensione degli orari di servizio al mattino, con un treno che garantirà l’arrivo nella Capitale entro le 8.30.  

Novità anche sul fronte Milano-Torino. Una nuova corsa al mattino presto consentirà ai viaggiatori di essere nella città della Mole intorno alle 8, anticipando di un’ora l’arrivo. Orario più flessibile anche per i pendolari che dalla Toscana si spostano ogni giorno nel capoluogo piemontese: da Arezzo una nuova Freccia arriverà a Torino prima delle 10.  

Sarà potenziato, al mattino, anche il collegamento con Venezia: quattro corse in più sulle rotte con Roma, Torino e Milano. E sulla tratta che unisce il capoluogo lombardo con quello veneto debutterà il Frecciarossa 1000, il treno più moderno della flotta Trenitalia. 

Un nuovo orario, commenta Orazio Iacono, amministratore delegato di Trenitalia, che “è stato pensato mettendo al centro i viaggiatori e le loro esigenze”. Prima di tutto i pendolari dell’alta velocità, a cui Iacono si rivolge dopo la sentenza del Tar del Piemonte che qualche giorno fa ha respinto il loro ricorso sul diritto all’abbonamento. L’ad di Trenitalia getta acqua sul fuoco e conferma “la volontà mantenere gli abbonamenti anche per i pendolari dell’alta velocità”, appellandosi al “senso di responsabilità” nei confronti di milioni di viaggiatori che ogni giorno si spostano per lavoro con le Frecce. 

Ma le novità di Trenitalia non riguardano solo i pendolari. Sulle rotte internazionali, prenderà il via un nuovo collegamento tra Milano e Francoforte, con fermate nelle stazioni di Friburgo e Karlsruhe. In poco più di sette ore sarà possibile raggiungere la città tedesca con un treno diretto e senza più cambi. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno