L’epopea della “Squadra spezzata” con la musica di Omar Pedrini

Alla Palestra Visconti del circolo Arci Bellezza mercoledì 15 novembre Gianni Mura presenta il volume di Luigi Bolognini sulla nazionale ungherese e il suo sogno interrotto dai carri armati sovietici che reprimeranno la rivoluzione del ’56


Pubblicato il 14/11/2017
Ultima modifica il 14/11/2017 alle ore 22:50
milano

Un libro, la storia di una squadra spezzata, e le note di Omar Pedrini. Mercoledì 15 novembre, il terzo appuntamento della stagione 2017-18 con «Leggere che Bellezza» vede al centro la nazionale di calcio che fece sognare il popolo ungherese represso da un regime sanguinario. Alle 19,00 nella Palestra Visconti la storica firma di Repubblica Gianni Mura presenta Luigi Bolognini (scrittore e giornalista del medesimo quotidiano) e il suo «La squadra spezzata», edito da 66thand2nd. Con loro ci sarà Pedrini, ad accompagnare con parole e musica. 

 

Si parla di calcio, dunque, e di che calcio. Nomi come Puskás, Bozsik, Hidegkuti, Kocsis, Czibor e gli altri formidabili giocolieri dell’Aranycsapat, la nazionale magiara entrata nella leggenda. La «squadra d’oro», che subì una sola sconfitta in cinquanta partite, nella finale della Coppa Rimet del 1954. Non ci sarà una seconda occasione, perché di lì a due anni la Rivoluzione ungherese, repressa dai carri armati sovietici, finirà per spezzare quella squadra di campioni senza eredi.  

 

Bolognini, in questo libro «bello come un film» - scrive Mura nella prefazione - riannoda i fili che legano le sorti della Grande Ungheria alle sanguinose giornate di Budapest, seguendole con gli occhi candidi di Gábor, che trepida davanti alla radio per «il sacco di Wembley» e poi scende in strada con il proprio popolo per la libertà. Sentendosi anche lui, per un momento, come Nemecsek della via Pál, «piccolo soldato avventuroso che sembrava aver rinnegato la causa e invece era stato il più fedele» di tutti. Forse Gábor avrà tradito il Partito, ma non i suoi sogni. 

 

Arci Bellezza, via Bellezza 16, Milano  

 

*****AVVISO AI LETTORI*************
Segui le news di La Stampa Spettacoli su Facebook (clicca qui)
*********************************

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno