Per leggere La Stampa Premium è necessario essere abbonati.
scopri l'offerta
acquista
Esteri
Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 15/11/2017.

E adesso nel mirino c’è anche la glicemia

Alla base del diabete, è uno degli elementi chiave per il rischio delle malattie cardiovascolari
Così come è successo per i valori limite della pressione e del colesterolo, presto gli Usa potrebbero rivedere i limiti massimi della glicemia post-prandiale, adeguandoli ai parametri indicati già nelle nostre linee guida diabetologiche. Sempre nell’ottica di ridurre l’incidenza e la mortalità delle malattie cardiovascolari. «Mentre non ci sono differenze sostanziali tra gli Usa e l’Italia per quanto riguarda i valori della glicemia a digiuno, che in entrambi i Paesi non deve superare il valor...continua
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

La Stampa Premium,
i nuovi contenuti riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci email e password
ed accedi a La Stampa Premium
accedi
scopri la stampa premium
Ultimi Articoli
AP

AP
Emanuele Bonini
Norme per superare «i limiti geografici» al commercio telematico. Discriminazioni e costi aggiuntivi addio, un passo avanti verso un mercato che conserva comunque restrizioni

francesca sforza
Il leader del Fdp rompe sui migranti: meglio non governare che farlo male

tutti gli articoli
Abbonamento Digital Edition
come prima, più di prima
» Una nuova versione web nativa digitale.
» Una nuova app.
» Una nuova offerta.

Scopri tutti i modi di leggere La Stampa
su pc, smartphone e tablet.
Vai all'abbonamento Digital Edition