Regione, approvato il bilancio di previsione

Il presidente della Regione Laurent Viérin


Pubblicato il 20/12/2017
Ultima modifica il 20/12/2017 alle ore 10:19
aosta

Con 21 voti a favore e 12 contrari il Consiglio regionale della Valle d’Aosta ha approvato ieri in tarda serata il bilancio di previsione per il triennio 2018-2020. Con 21 voti a favore e 13 contrari l’assemblea ha invece approvato la legge di stabilità. Il bilancio regionale pareggia nell’importo complessivo di 1 miliardo e 536 milioni di euro per l’anno 2018, 1 miliardo e 443 milioni per l’anno 2019 e 1 miliardo e 415 milioni per l’anno 2020.  

 

Il documento finanziario «tiene conto della non doverosità dell’accantonamento di risorse a favore dello Stato, pari a 144 milioni di euro, che fino al 2017 rappresentavano il contributo della Valle d’Aosta al risanamento della finanza pubblica e che oggi vengono considerate ascrivibili alle risorse spendibili dalla Regione in virtù della situazione legislativa vigente nonché delle affermazioni della sentenza della Corte costituzionale».  

 

Le risorse per attività della Regione, per l’anno 2018, sono pari a 1 miliardo 204 milioni di euro, di cui 1 miliardo e 11 milioni di spesa corrente (85%) e 180 milioni per gli investimenti (15%).  

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno