Racconti della tradizione di Occitania e Provenza allietano l’Epifania

Gai Saber a Prazzo, Berardo a Castelmagno, teatro a Coumboscuro

I Gai Saber a San Michele di Prazzo portano lo spettacolo multimediale «Angels, Pastres, Miracles»


Pubblicato il 06/01/2018
cuneo

La Befana nella Granda oggi (6 gennaio) porta teatro, laboratori, musica e naturalmente tanti dolci. Ecco alcuni appuntamenti da non perdere. A Sancto Lucìo de Coumboscuro (Monterosso Grana) dalle 15 nella parrocchiale sarà messo in scena - per lo «Journ di Rei» - lo spettacolo «Sozim na céu a la fenestro de ma soulitudo», una prima assoluta del Teatre Coumboscuro, ispirato ai testi drammatici e lirici di due grandi poeti: Fernando Pessoa e Sergio Arneodo. 

I Gai Saber portano, oggi alle 16, nella chiesa di San Michele Arcangelo a San Michele di Prazzo lo spettacolo multimediale «Angels, Pastres, Miracles» in cui hanno intrecciato immagini, melodie e racconti della tradizione occitana, conservata nelle vallate della Provenza e del Piemonte. Con la complicità delle tecnologie multimediali, i tre linguaggi interagiscono intorno ai nòves, un tempo drammatizzati e narrati nel periodo natalizio. Le musiche e le immagini degli affreschi della cappella di San Fiorenzo a Bastia, della pieve di Beinette, di Santa Maria del monastero di Manta e di San Peyre di Stroppo dialogano con le parole di Mistral, Barba Tòni Boudrier, Gino Giordanengo, Lele Viola, Masino Anghilante, Piero Raina scelte da Chiara Bosonetto. Voce recitante: Costanza Rapa. 

La Pro loco di Sant’Anna e Terme di Valdieri ha organizzato per oggi dalle 14,30 la distribuzione di caldarroste, cioccolata calda, vin brulè e zuccherini di Mago Merlino, il tutto allietato da musica e Befane. In caso di maltempo la festa si svolgerà in locale riscaldato. 

A Frabosa Soprana dalle 18 sfilata dei Re magi in visita della capanna di Betlemme, rappresentata con costumi d’epoca nella chiesa di San Rocco con la presentazione animata del presepe vivente. Sarà poi la volta dello spettacolare arrivo della «befana volante» che percorrerà in volo gran parte di piazza Marconi calandosi poi all’entrata della chiesa. Nel tragitto, la befana regalerà ai bambini dolci e caramelle; a seguire la distribuzione di panettone, cioccolata e vin brulé. 

Dalle 15, nella sala San Giovanni di Briaglia, premiazione del concorso presepi artigianali, organizzato dalle Pro loco e dalla Parrocchia. Seguirà lo spettacolo comico «Bingo Show». Al Museo del giocattolo di Bra la Befana porterà i visitatori alla scoperta della collezione di giochi e balocchi, tra aneddoti e curiosità. Appuntamento alle 18, quando è in programma con «Arriva la Befana» anche un laboratorio didattico condotto dalla vecchina.  

 

«Notte dei lumini»

A Celle Macra la «notte dei lumini» con Sarvan e Sarvanot: appuntamento alle 19 in borgata Chiesa con «Gli Acciugai di Celle ci raccontano». A seguire cena alla Locanda. Info 3404579800- 3892772304. 

Un’Epifania divertente e con il fiato sospeso quella proposta dal Museo della Magia di Cherasco. Oggi, alle 16,15 ci sarà uno spettacolo con Mago Sales; domani sul palco del piccolo teatro salirà mago Budinì. Durante le due giornate sarà presentato il libro «Le avventure di Lollo», un racconto per bambini e ragazzi. I proventi della vendita andranno al progetto «Per un pezzo di cielo in più» a favore dei bambini della Siria.  

Oggi pomeriggio, a Saluzzo, le visite guidate a partenza fissa a Casa Cavassa e in Castiglia si concluderanno con un goloso omaggio offerto dalla Cooperativa Colibrì Altromercato. L’appuntamento è alla biglietteria dei due siti museali, alle 15,30.  

Infine a Castelmagno, stasera, alle 21, il salone comunale di Campomolino ospita la «Velhada Occitana» con protagonisti Sergio Berardo (leader de Lou Dalfin) e tre giovani musicisti emergenti: Roberto Avena, Davide Bagnis e Luca Declementi. La serata si concluderà con un gran ballo collettivo. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno