Per leggere La Stampa Premium è necessario essere abbonati.
scopri l'offerta
acquista
Cronache
Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 14/01/2018.

Belice, quei filari di vite nati sulla terra ferita

I vigneti del Trapanese furono piantati con gli indennizzi per il sisma. Gli agricoltori: dal 1968 abbiamo iniziato a trasformare il paesaggio
«Queste vigne? Furono impiantate con gli indennizzi dei morti, i primi soldi ad arrivare. I contadini che fino ad allora lavoravano per un tozzo di pane unirono le forze e cominciarono a costituire cooperative. Il paesaggio cambiò, pezzo di terra dopo pezzo di terra». Alessandro La Grassa, 46 anni, presidente del Cresm, il Centro di ricerche economiche e sociali nel meridione - erede dell’impegno di Lorenzo Barbera per gli agricoltori - mostra le campagne intorno a Gibellina. Viti, viti e ancora...continua
laura anello
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

La Stampa Premium,
i nuovi contenuti riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci email e password
ed accedi a La Stampa Premium
accedi
scopri la stampa premium
Ultimi Articoli
franco giubilei
L’associazione Trees propone di associare alla nascita di una pianta quella di una persona cara che non c’è più, ma anche per le nascite

ANSA
In una circolare inviata a tutte le questure si chiede di fornire informazioni su eventuali movimenti o sequestri di armi aventi caratteristiche simili


tutti gli articoli
Abbonamento Digital Edition
come prima, più di prima
» Una nuova versione web nativa digitale.
» Una nuova app.
» Una nuova offerta.

Scopri tutti i modi di leggere La Stampa
su pc, smartphone e tablet.
Vai all'abbonamento Digital Edition