Incidenti in montagna, cade per dieci metri da una cascata di ghiaccio a Cogne

L’eliambulanza del Soccorso alpino valdostano


Pubblicato il 05/02/2018
Ultima modifica il 06/02/2018 alle ore 11:27
cogne

Un uomo di 43 anni, che secondo le prime informazioni è di nazionalità francese, mentre stava affrontando una cascata di ghiaccio a Lillaz di Cogne è caduto da circa dieci metri di altezza. Era il primo di una cordata. È stato raggiunto da guide alpine, tecnici del soccorso e dal medico, arrivato in elicottero. All’origine dell’incidente un blocco di ghiaccio che si è staccato e ha colpito lo scalatore, che è precipitato fino quasi alla base della cascata. 

 

Le operazioni di recupero, che si sono concluse, sono state complicate dalle condizioni meteo e dalla scarsa visibilità. Il paziente è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale «Parini» di Aosta. Dopo le visite, è stato ricoverato nel reparto di traumatologia con 40 giorni di prognosi per trauma alla schiena e a una gamba. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Scemocrazia

Copyright © 2018