la confessione dell’autore

“Nel mio mondo immaginario ci sono i film di Leone, ma anche Benigni”

Richard K. Morgan

Una scena di Altered Carbon In appendice al romanzo pubblicato da Tea c’è un’intervista con l’autore, Richard Morgan, di cui pubblichiamo alcuni brani

E credo si capisca dal libro che ho sviluppato un’autentica simpatia per Myriam Bancroft come personaggio, nonostante le sue ovvie colpe. Cosa interessante, mi ricorda un po’ Anne Bancroft nel Laureato , il personaggio della signora Robinson.  

Ho visto il film quando uscì, da adolescente, e ovviamente la trovai odiosa, la detestavo. Tifavo molto per Ben. Tuttavia rividi il film q...continua

Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

Leggi tutti gli articoli di
Tuttolibri riservati agli abbonati.
ACQUISTA
Sei già abbonato?
Inserisci
email e password
ed accedi a
Tuttolibri
ACCEDI